Dove dormire a Liverpool

DOVE DORMIRE A LIVERPOOL 

Dormire a Liverpool?  Ecco la nostra esperienza.

Liverpool è una città spesso sottovalutata e poco presa in considerazione. Vuoi per la sua fama di città portuale, vuoi perché erroneamente associata quasi esclusivamente ai mitici ‘Beatles’.

In realtà Liverpool ha veramente molto da offrire. E’ straordinariamente poliedrica e mostra di aver saputo riqualificare la sua identità industriale. Un tempo dominante nel commercio via mare da/per le colonie inglesi, oggi ha un volto nuovo tutto da scoprire. Inseritela nel vostro itinerario e non ve ne pentirete.

 

 

→ PUO’ INTERESSARTI ANCHE LIVERPOOL TUTTA DA SCOPRIRE

 

 

 

A Liverpool ci si sposta benissimo a piedi (il centro città è di dimensioni piuttosto contenute) oppure con l’aiuto dei mezzi pubblici.

 

Ciò che spesso facciamo noi, e che consiglio se si visita una località per la prima volta, è di utilizzare  , per esempio, il “CITY EXPLORER LIVERPOOL In questo modo si acquisisce molto presto un’idea generale di ciò che più ci interessa, passando all’approfondimento in un secondo momento.

Inoltre le cuffiette in molte lingue regalano un sacco di nozioni utili e di curiosità, mentre si gode del panorama (dal piano superiore, mi raccomando!)

 

Detto ciò, dove dormire a Liverpool?

 

BASE SERVICED APARTMENT

Abbiamo soggiornato 3 notti a Liverpool prima di partire per il nostro fly&drive verso lo Yorkshire.

 

 

→ PUO’ INTERESSARTI ANCHE WEEKEND NEL NORTH YORKSHIRE

 

 

La scelta della sistemazione si è rivelata eccellente per le nostre esigenze. Economica, ben posizionata e confortevole.

 

 

I “BASE SERVICED APARTMENT” sono un’ottima soluzione in particolare se si è in più di due persone. Ne troviamo sei in tutto, cinque a Liverpool e uno a Chester, tutti dislocati in pieno centro città. Il loro motto  è “live like a local”!

La scelta, oltre alla dislocazione, è fra appartamenti di una, due o tre camere.

Interni nuovi, completamente accessoriati e forniti di elettrodomestici che di utile kit di ‘primo uso’: pastiglie per la lavastoviglie, spugnette per pulire, detersivo per lavatrice, zucchero, tè, caffè.

 

Noi abbiamo alloggiato nel ‘Base Serviced Apartment’ di Cumberland Street, a due passi dal “The Cavern” e con una breve passeggiata si arriva comodi nell’area pedonale. Da non sottovalutare, se siete in auto, il parcheggio coperto incluso nel prezzo (non custodito ma recintato) di fianco all’entrata degli appartamenti.

 

Per il ritiro delle chiavi bisogna recarsi all’ufficio di Duke Street. .

dormire a Liverpool

dormire a Liverpool

 

 

Sharing is caring
Follow by Email
Facebook
Facebook
Google+
http://travelbreath.it/2017/04/20/dove-dormire-a-liverpool/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *